I vetri delle finestre, tutto quello che dovreste sapere

vetri delle finestre

Nel scegliere il modello adatto di finestra per la propria casa l’errore più comune è passare tutto il tempo a discutere di telaio e modello, ignorando completamente quello che è probabilmente la parte più importante, il vetro dell’infisso.

I vetri delle finestre: prima di tutto, chiamiamoli vetrocamere

 

Oggi la maggior parte della superficie della finestra è occupata, non più da semplici vetri, ma da vetrocamere. Sistemi costituiti da due lastre di vetro distanziate da una canalina per formare uno spazio (camera) e riempiti solitamente gas argon o Kripton.

Questi sistemi migliorano notevolmente l’isolamento termico e acustico della casa come un semplice vetro non sarebbe in grado di fare, inoltre le aziende specializzate e all’avanguardia sono persino in grado di aggiungere camere attraverso un vetro triplo o quadruplo assicurando al cliente il massimo isolamento possibile e, di conseguenza, il massimo risparmio energetico.

Nel caso venga richiesto, sulla finestra è anche possibile montare vetri basso emissivi e selettivi, trattati in modo da non lasciar fuoriuscire il calore accumulato in casa o evitare il surriscaldamento estivo. Anche questi sono elemento che vanno ad incidere sui costi della bolletta.

 

I vetri delle finestre: la vetrina sul mondo

 

Le nostre finestre saranno la prima fonte di luce naturale in casa. Ci permettono di risparmiare sull’illuminazione e innalzano il confort generale della nostra casa. Scegliere infissi capaci di aumentare la superficie vetrata e materiali extra chiari garantiranno stanze sempre perfettamente illuminate anche in presenza di fori finestra di piccole dimensioni.

 

I vetri delle finestre: la sicurezza di una buona vetrocamera

 

Un telaio per finestra moderno è in grado di montare più lastre di vetro per lato uniti insieme da pellicole anti effrazione. Questo sistema permette alle finestre di resistere ai tentativi di sfondamento anche tramite oggetti metallici pesanti.

Una finestra con sistema di vetrocamere anti-sfondamento è sicuramente consigliato in caso di abitazioni situate in zone isolate o particolarmente soggette a furto, ma, secondo il nostro parere, anche tutti coloro che vogliono avere sempre sonni tranquilli dovrebbero prenderne in considerazione l’acquisto.

Ricordiamoci sempre, però, che il pericolo non viene solo dai malintenzionati. Vetri laminati o temprati possono ridurre al minimo la possibilità di ferimento in caso di rottura, rendendo la casa un posto più sicuro a tutti gli effetti.

Una recente normativa (UNI 7697:2014) Prevede che le vetrocamere delle finestre installate in un’abitazione siano obbligatoriamente realizzate con vetri antiinfortunistici.

Prima di acquistare una nuova finestra, il nostro consiglio è quello di affidarvi a dei professionisti, così da essere sempre certi che i vostri nuovi infissi rispondano a tutte le vostre esigenze e alle ultime normative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *